Lanterne in libreria, una libreria speciale!

Sabato sono ricominciati i miei laboratori in libreria, una bella libreria indipendente che si trova a Cervia, si chiama Bubusettete e, se vi trovate in zona, non potete non visitarla!
Troverete Francesca e Raffaele pronti ad accogliervi cordialmente ed a consigliarvi.
Francesca, psicologa e psicoterapeuta, è anche “mamma canguro”, come me, per cui, spesso tiene incontri sul “portare i bambini”, sul massaggio infantile, oltre che tanti laboratori divertenti e letture animate a non finire.
Io sono dell’idea che quando si incontra una persona con la quale si condividono idee, pensieri, modi di essere, lo si avverta subito, a pelle, e, per me, con Francesca è stato così.
Portare i propri figli, scegliere di essere genitori ad alto contatto, per me non è una scelta del tutto “separata” dal LEGGERE AI PROPRI FIGLI…PORTARE è un gesto d’amore, così come LEGGERE.
PORTARE fa parte di un tipo di accudimento che, ad alcuni, sembra una “moda”, in realtà è semplicemente soddisfare il bisogno primordiale di prossimità con la madre, durante l’esogestazione.

10915267_10205935371331209_623651140256348780_n

Ho inaugurato questa nuova stagione di laboratori proponendo ai piccoli partecipanti di realizzare una lucerna romana. Dopo aver mostrato loro alcune immagini di lucerne ed aver brevemente parlato dell’illuminazione nel mondo antico, ci siamo cimentati nella realizzazione di una lanterna, con un metodo semplice ma che porta ad ottimi risultati.
I bambini si sono molto divertiti e, come sempre accade quando si lavora con l’argilla, si sono dedicati con piacere alla manipolazione di questo materiale.
Con piacere noto che, anche le mamme ed i papà, si uniscono sempre più spesso ai miei laboratori, mettendo alla prova la loro manualità. Non importa essere abili ceramisti o meno, ciò che importa è provare, mettersi in gioco, creare e, mentre si crea, imparare qualcosa di nuovo sul nostro passato, sulla nostra storia.
Siccome un libro non manca mai nella mia “borsa da lavoro”, ho deciso di far precedere il laboratorio dalla lettura di “Edward e la sua grande scoperta”, il libro al quale ho dedicato il post che ha inaugurato questo mio blog, questo spazio nel quale racconto delle mie passioni e del mio lavoro.

12227093_979829908747626_2609902629099054145_n

Per chi volesse saperne di più sul Portare i bambini
Per chi volesse saperne di più sul Massaggio Infantile

Precedente Il sole visto da "piccoli" artisti Successivo Che paura il Gigantosauro!